DA DOVE VENGO IO - CENT'ANNI vol.1

mercoledì 25 luglio 2007

Mi ha scritto anche Lucarelli


Non che sia diventata una moda, adesso, per carità.
Che
mo' tutti i miei maestri si prendono la briga di scrivermi una mail su Confine (per quanto, se fate caso ai contributi collezionati, ne troverete già tre. Mancherebbero giusto Genna ed Evangelisti... Se qualcuno è in ascolto: chi ha orecchie per intendere...).
Eppure è successo di nuovo. Anche il sommo Lucarelli si è preso la briga di dedicarmi un minuto del suo tempo. E per inciso, il libro non l'ha ancora letto.
Ma godetevi la prosa originale mentre io gongolo...

Ciao Simone,

ti ringrazio della mail e ti ringrazio per il libro, che adesso leggo subito, molto incuriosito. Sono contento che le ricerche e le esposizioni di Blu Notte contribuiscano a fare una cosa che fino ad ora non abbiamo ancora fatto, noi scrittori: creare un immaginario che prenda spunto dalla nostra storia recente e ne metta in mostra i meccanismi. A tal proposito colgo l’occasione per rinvitarti ad una rassegna che facciamo dalle mie parti, a Casalecchio di Reno, in ottobre, che si chiama Politicamente Scorretto e che parla, appunto del rapporto tra il noir e i nostri argomenti. Se ti va di essere con noi ti faccio contattare, poi vedi tu. Intanto leggo e poi mi faccio sentire,

un saluto

C.


Ok, smetto di gongolare. Ma solo per ricordarvi che la rassegna di cui parla Carlo è questa.
Credo che ci andrò molto ma molto volentieri.
Ovviamente vi terrò aggiornati.

4 commenti:

Muriel ha detto...

Beh, Evangelisti scrisse del tuo libro:
"Attenzione. Siamo di fronte a un libro importante e a un esordio strepitoso. Non perdetevi questo romanzo. (V.E.)"
http://www.carmillaonline.com/archives/2006/07/001849.html#001849

Direi che puoi essere soddisfatto :D

Simone Sarasso ha detto...

Lungi da me lamentarmi di Mastro Evangelisti (considerando che quella frase troneggia sulla quarta di copertina dell'edizione Marsilio...)
Gli sarò grato per l'eternità.

Massimiliano Di Giorgio ha detto...

guarda che non l'ha scritta lui, ma sicuramente lo staff del suo blog. Lucarelli è una personalità plurale. Il contrario dei Wu Ming

Simone Sarasso ha detto...

Ma va là che lo conosco Smocovich e conosco i suoi Pinguini (per inciso, il gruppo che che gestisce il sito di Carlo Lucarelli. Li trovate all'indirizzo www.ipinguini.com). E' lui che mi ha dato l'indirizzo privato del Maestro.