INVICTUS è nella terzina finale del PREMIO SALGARI DI LETTERATURA AVVENTUROSA 2014

martedì 13 maggio 2014

COLOSSEUM spopola in Spagna!

Un'intervista, un video e una foto riassumono meglio di qualunque racconto l'entusiasmo ispanoablante per il mio secondo romanzo romano. Anche COLOSSEUM - SANGRE EN LA ARENA, così come INVICTUS, è uscito per PLANETA in Spagna e in America Latina.
Un grazie di cuore all'editore per la meravigliosa ospitalità durante il big tour.

L'INTERVISTA.
http://www.lavozdigital.es/cadiz/v/20140509/sociedad/hubo-gladiadores-populares-como-20140509.html

IL VIDEO



LA FOTO.




mercoledì 9 aprile 2014

L'ARMATA DEI SONNAMBULI

Ieri è uscito questo libro qua.
E la chiacchiere stanno a zero.
Ma zero proprio.
MORTE AGLI ARISTOCAZZI MILORDONI!!!!!!

http://www.wumingfoundation.com/giap/wp-content/uploads/2014/03/cover_definitiva_Armata_dei_Sonnambuli.pdf

venerdì 4 aprile 2014

INVICTUS FINALISTA AL PREMIO SALGARI 2014!

Cari amici e gentili amiche,
è con gaudio e tripudio che vi annuncio che INVICTUS. COSTANTINO, L'IMPERATORE GUERRIERO è stato selezionato nella terzina finalista del PREMIO SALGARI DI LETTERATURA AVVENTUROSA 2014.
Dire che sono orgoglioso è davvero poco.
Grazie di cuore alla giuria.
Ora la palla passa al voto popolare!
Tutti i dettagli in cronaca!

martedì 1 aprile 2014

Qualunque cosa succeda

"Qualunque cosa succeda, non toccare quei dolci del cazzo"
Hansel, di fronte alla casa di zucchero

mercoledì 19 marzo 2014

COLOSSEUM available in English!

Enjoy the new translation of COLOSSEUM - ARENA OF BLOOD in English!
You can find it here, here, here and here.
Thanks to Open Road and RCS for this extra cool digital edition!!!


https://itunes.apple.com/us/book/colosseum/id828765214?mt=11

giovedì 13 marzo 2014

Ho iniziato il nuovo romanzo...

...e ci tenevo a dirvelo! Tra ieri e oggi, ho già mitragliato 25.000 battute.
Dopo mesi di ricerche forsennate, sono finalmente tornato a scrivere.
E, ogni volta, è come la prima volta: le solite paure, prima fra tutte quella di non farcela, d'aver perso il tocco, etc. etc. Ogni scrittore sa di che parlo.
Così come sa che, una volta alla tastiera, tutto svanisce e resta solo l'infinito piacere che questo mestiere regala a chi lo ama dal profondo del cuore.
Insomma, come dice Tony Stark: "It's good to be back..."
Torno al lavoro.
Voialtri, mi raccomando, restate sintonizzati!